Un Peeling enzimatico che prevede la presenza di acido citrico e acido salicilico a basse concentrazioni e due enzimi lipasi e proteasi che svolgono una cromo e foto aging di grado medio e lieve alterazione della produzione sebacea contrastano l’invecchiamento cutaneo. La presenza dell’acido salicilico spiega l’azione sebo-regolatrice e disinfettante, mentre l’acido Citrico conferisce all’epidermide trattata un incremento della luminosità ed un blando effetto antidiscromico diffuso ed omogeneo. Mentre sia l’acido salicilico sia l’acido citrico  sono molecole ben conosciute ed impiegate in dermatologia, il principio attivo innovativo è rappresentato dai due enzimi, che essendo una proteasi e una lipasi sono responsabili della distruzione per digestione delle cellule dello strato corneo desquamativo dell’epidermide con conseguente miglioramento del tessuto cutaneo.

peeling